menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va in vacanza e lascia la marijuana in custodia agli amici, 2 denunce

L'amico è partito per le vacanze e ha lasciato le piante di marijuana in custodia ai due ragazzi che sono stati, però, denunciati dalla polizia

L'amico gli lascia in custodia le piante di marijuana e loro, ingenuamente, le lasciano esposte sul balcone di casa. Sono finiti nei guai due ragazzi italiani, entrambi di 21 anni, residenti in un appartamento di via Riboli, nel quartiere di Mirafiori.

I due giovani erano stati incaricati da un amico, partito per le vacanze insieme alla famiglia, di prendersi cura delle piante di cannabis, innaffiandole regolarmente. Gli angenti della polizia di Stato, a seguito di una tempestiva attività di indagine, si sono recati presso il condominio di via Riboli e hanno atteso - nascosti sul pianerottolo - l'arrivo dei due giovani, giunti presso l'appartamento dell'amico nel tardo pomeriggio per adempiere solertemente al loro compito.

I poliziotti, dopo aver parlato con i due ragazzi che ammettevano lo scopo della loro visita, hanno rinvenuto sul balcone dell'alloggio le due piante di marijuana, alte rispettivamente 160 e 180 centimetri, e le hanno sottoposte a sequestro.

I due giovani sono stati denunciati per violazione della legge sugli stupefacenti, in concorso, mentre la famiglia del terzo ragazzo è stata rintracciata per le successive verifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento