Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Lucento / Via Andrea Sansovino

Marijuana sul balcone e droga nel pozzetto di scarico, arrestati tre spacciatori

Controlli polizia

La droga nel pozzetto in via Chatillon

Ha intravisto pianta di marijuana spuntare dalla ringhiera del balcone di uno stabile. E dopo aver avvertito i colleghi ha permesso la perquisizione domiciliare all’interno di un’abitazione di via Sansovino.

Durante i controlli è saltata fuori una pianta di circa 70/80 cm, un bilancino di precisione, un taccuino con la lista clienti, due tavolette di hashish, diverso materiale per il confezionamento della droga, un coltello con lama annerita e evidenti tracce di stupefacente. L’uomo, un cittadino italiano di 48 anni, pluripregiudicato, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Altri due cittadini, entrambi stranieri e irregolari sul territorio nazionale, un 19enne senegalese e un minore della Costa d’Avorio, sono stati arrestati per lo stesso reato in Barriera di Milano. I due soggetti sono stati monitorati dai poliziotti dell’Ufficio Investigativo del commissariato di Barriera e fermati in via Chatillon, al termine di un’attenta attività investigativa.

I due, nel loro appartamento, nascondevano un sacchetto di cocaina all’interno del pozzetto di scarico del bagno. Quando è scattato il controllo, uno dei due ha tentato invano di annunciare la presenza della polizia agli altri occupanti. All’interno dell’alloggio, oltre alla sostanza stupefacente, i poliziotti hanno trovato diversi ritagli per il confezionamento, un barattolo di bicarbonato utilizzato per tagliare lo stupefacente, un bilancino di precisione, un paio di forbici e due telefoni cellulari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana sul balcone e droga nel pozzetto di scarico, arrestati tre spacciatori

TorinoToday è in caricamento