menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ufficio di via Ascoli, ormai chiuso

L'ufficio di via Ascoli, ormai chiuso

Spina 3 è da mesi senza ufficio postale: al via la petizione online

Il quartiere conta più di 10mila abitanti

Il quartiere di Spina 3 è ormai da diversi mesi senza un ufficio postale e il comitato cittadino avvia una petizione su internet. Nell'area residenziale sorta attorno al Parco Dora, l'unico ufficio postale esistente per tanti anni è stato quello sito in via Ascoli 25, chiuso dallo scorso giugno per l'inizio di ipotetici lavori di ristrutturazione e di ampliamento. A quanto pare però le serrande resteranno abbassate in modo definitivo: un bel problema per un quartiere che conta ormai più di 10mila abitanti.

Cittadini in attesa

Per diversi anni, proprio per l'inadeguatezza dell'ufficio in via Ascoli - per i piccoli spazi e il poco personale -, si respirava nell'aria l'ipotesi della collocazione di un nuovo ufficio postale nel quartiere (in via Livorno, ndr), adatto ad assolvere le necessità di un'area così popolata. Poi però il progetto è stato accantonato e non se ne è più saputo nulla.

Raccolta firme 

Proprio in questi giorni però il Comitato Dora Spina 3, che da 14 anni opera nel quartiere, ha avviato su Change.org una petizione online, chiedendo alle Poste Italiane di provvedere al più presto all'apertura di un nuovo ufficio postale nell'area, possibilmente in zona centrale e facilmente raggiungibile da tutti: anziani e diversamente abili. 

Al momento infatti i residenti sono costretti a rivolgersi agli uffici postali più vicini, il primo fra tutti quello di corso Regina Margherita 264 dove nei mesi, ovviamente, pur con un opportuno potenziamento, il lavoro per i dipendenti è aumentato a dismisura e dove inevitabilmente si creano code e lunghe attese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento