Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Regio Parco / Via Emilio Salgari

Regio Parco vittima dei furti. Nel mirino finiscono le roulotte

Furti e atti di vandalismo stanno perseguitando da giorni i residenti e i commercianti del quartiere. E in tanti si dichiarano pronti a firmare una petizione

Allarme sicurezza al quartiere Regio Parco. Da settimane i cittadini sono vittime di atti di vandalismo, scippi e furti a ripetizione. A preoccupare sono anche quelle roulotte parcheggiate da due settimane in via Salgari angolo corso Taranto, proprio davanti al parco Confluenza. Roulotte che secondo le ordinanze vigenti sul territorio non potrebbero sostare in quel punto.

Un quadretto piuttosto preoccupante che sta agitando le notti dei residenti. Motivi che hanno convinto anche i commercianti del quartiere a raccogliere delle firme per chiedere un aumento dei controlli, sia di giorno che di notte, oltre all'allontanamento delle carovane. A far scoccare la scintilla sarebbero stati proprio gli ultimi furti di rame e di ghisa nei pressi di una palazzina di via Wuillermin. Nella notte tra domenica e lunedì ignoti sono riusciti a portati via tutte le tubature lasciando nei guai più di un condomino.

“Siamo decisamente seccati – racconta Adelchi Poltronieri, una delle vittime -. Dobbiamo scucire fuor i quattrini per riparare a questi danni. Non ne possiamo più dell'indifferenza delle istituzioni e abbiamo tutta l'intenzione di non farla passare liscia a questi delinquenti”. L'assedio nel Regio Parco non ha risparmiato neanche le attività, assaltate comenel caso dei bancomat. Nel mirino sono finiti i bar e i soliti cambiamonete. Tanti, tantissimi, gli atti di vandalismo. I vetri e gli specchietti di alcune auto in sosta sono stati rotti per puro divertimento mentre una signora è rimasta vittima di una sassaiola.

“Tutti i nostri problemi sono cominciati con l'arrivo di quelle roulotte – chiosa Michelangelo Gulli, presidente dell’associazione commercianti 'Una finestra su Regio Parco' -. Sono due settimane che segnaliamo il problema e, nonostante ciò, continuiamo ad essere ostaggio di questi delinquenti”. L'argomento verrà discusso anche in circoscrizione Sei attraverso un documento del capogruppo della Lega Nord della Sei Enrico Scagliotti. “Chiederemo alla polizia municipale di far sgomberare subito i nomadi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regio Parco vittima dei furti. Nel mirino finiscono le roulotte

TorinoToday è in caricamento