Cronaca Pozzostrada / Via Don Michele Rua

Borgata Paradiso: una proposta per ripopolare il mercato di via Rua

Ieri al Diritto di Tribuna gli ambulanti hanno presentato le loro proposte per il ripopolamento del mercato, ridotto a soli tre banchi

Tre banchi, che raddoppiano nei giorni di vacche grasse. È questa la triste situazione del mercato di via don Michele Rua, zona borgata Paradiso. Le bancarelle sono ormai sparite, e da tempo gli affari sono ridotti al minimo. Al punto che gli ambulanti rimangono fermi al loro posto più per affezione ( un “servizio sociale”, hanno spiegato ieri al Diritto di Tribuna in Comune) che per guadagnare veramente qualcosa. Ma non si arrendono: il mercato di via don Rua non vedrà la parola fine.

Gli ambulanti si sono organizzati, e hanno raccolto oltre trecento firme. Tutto per scongiurare la chiusura: la petizione serve da supporto alle possibili soluzioni da loro proposte: tre mesi senza vouchers per i sorteggianti, in modo da ripopolare il mercato con banchi nuovi, e la riduzione delle imposte: “Non è equo che un commerciante di via Rua abbia maggiori costi di uno del mercato di corso Brunelleschi, stessa Cosap anche se il valore di un posto sul corso è molto superiore ad un posto sul nostro mercato, medesima Tarsu anche se i rifiuti prodotti in corso Brunelleschi sono molto superiori ai nostri, uso gratuito dell’acqua mentre in via don Rua abbiamo dovuto stipulare un contratto con Smat”, spiegano i rappresentanti degli ambulanti in sala dei Capigruppo di Palazzo Civico per il Diritto di Tribuna.

“Tanta gente chiede che il mercato sia ripopolato – afferma Antonio Cambia, primo firmatario della petizione – chiediamo che vengano assegnati nuovi posti. Sono stati spesi due milioni e mezzo di euro per rifare il mercato: cosa hanno risolto, se poi i posti non vengono assegnati?”. E Daniele Bolla, pescivendolo: “Per chi resiste sul mercato, vivere è sempre più difficile. Chiediamo di essere aiutati”.

Un aiuto verrà dal Comune, che oggi ha in commissione proprio l’analisi del “caso” don Rua. E intanto il capogruppo della Lega Nord, Fabrizio Ricca, annuncia di aver preparato una mozione: “Prima si tenti di far ripartire il mercato, se no si dia agli ambulanti la possibilità di ripartire da un altra parte”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgata Paradiso: una proposta per ripopolare il mercato di via Rua

TorinoToday è in caricamento