menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un quartiere contro il traliccio

Un quartiere contro il traliccio

Il quartiere contro il traliccio, 1000 firme per spostarlo lontano dalle case

Petizione dei cittadini

San Mauro sfida il traliccio per la telefonia mobile che, secondo i più informati, potrebbe sorgere in zona Pragranda.

I residenti del quartiere hanno raccolto 1000 firme da inviare al Comune. Nel mirino c’è la possibile realizzazione di un traliccio alto 36 metri tra via Borsellino e via Pescarico, dietro al quale ci sarebbero gli interessi di tre compagnie telefoniche. Un progetto che in Pragranda è stato bocciato, in toto, dal comitato spontaneo di cittadini. Mamme, papà, bambini sono scesi a manifestare pacificamente al parco chiedendo lo spostamento in un luogo più idoneo.

In zona, infatti, ci sono numerosi palazzi, una scuola media, un Asl e un asilo nido. E l’esposizione vicino a campi elettromagnetici, secondo i genitori, potrebbe comportare rischi per la salute. Inoltre, per molti, il valore degli immobili ne risentirebbe. Il comitato, affiancato in questa battaglia da Legambiente, ha già portato il caso all’attenzione del sindaco di San Mauro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento