rotate-mobile
Cronaca Carmagnola / Via Tumedei Casalis

Pestato da un gruppo di giovani a Carmagnola, due si presentano in caserma: "Abbiamo soltanto difeso una nostra amica"

E hanno denunciato a propria volta la presunta vittima

Due ragazzi di 18 anni si sono presentati spontaneamente ai carabinieri della stazione cittadina per il pestaggio avvenuto la sera di giovedì 2 febbraio 2023 in via Tumedei Casalis a Carmagnola, quando un italiano di 68 anni aveva raccontato di essere stato malmenato da sei giovani che aveva ripreso poiché giocavano a pallone vicino a casa sua. Entrambi, però, hanno denunciato a propria volta l'uomo sostenendo che avrebbe aggredito, lui per primo, una ragazzina del gruppo.

"Non stavamo dando fastidio a nessuno - è il loro racconto - giocando a pallone. Poi è arrivato questo signore e ha strattonato la nostra amica, rischiando di farle male. Noi l'abbiamo soltanto difesa". Adesso saranno le indagini dei militari dell'Arma a fare chiarezza su quanto accaduto. A favore del 68enne ci sono testimoni che hanno assistito al pestaggio pubblicando post su Facebook e anche il fatto che lui abbia sporto denuncia un paio di giorni dopo l'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato da un gruppo di giovani a Carmagnola, due si presentano in caserma: "Abbiamo soltanto difeso una nostra amica"

TorinoToday è in caricamento