'Offende' una ragazzina su Facebook: tre suoi amici lo picchiano con la mazza da baseball

Regolamento di conti tra 15enni

immagine di repertorio

'Colpevole' di avere offeso una loro amica su Facebook, un 15enne romeno ha trovato tre suoi coetanei ad aspettarlo davanti a una scuola dove si erano dati appuntamento e uno di loro lo ha colpito ripetutamente con una piccola mazza da baseball.

L'episodio, un regolamento di conti in piena regola, è avvenuto domenica 4 marzo 2018 in via Trento a Verolengo, vicino alle scuole medie.

La vittima è stata attirata con la scusa di un pomeriggio di svago e di chiacchiere, ma appena arrivato ha subito capito che gli 'amici' gli avevano teso una trappola. Hanno cominciato a colpirla con calci, pugni e mazzate.

A interrompere il pestaggio è stato un agente di polizia in borghese, intervenuto in prima persona fino all'arrivo dei carabinieri della stazione cittadina. I tre sono stati denunciati alla procura dei minori.

Per la giovane vittima è stato necessario il trasporto all'ospedale di Chivasso, dove è stato medicata e dimessa in giornata con una prognosi di sei giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento