Partono da Milano e vengono a pescare sul torrente nel Torinese: denunciati

Violazione dei provvedimenti sul coronavirus

immagine di repertorio

Sono partiti da Milano e sono andati tranquillamente a pescare sul torrente Orco, a Fornolosa di Locana, infischiandosene delle disposizioni sul coronavirus.

I due sono stati controllati dai carabinieri della stazione cittadina nella mattinata di ieri, giovedì 12 marzo 2020, mentre erano intenti ad armeggiare con le canne da pesca sulle rive del corso d'acqua. Naturalmente non avevano alcun grave motivo per essersi spostati e per stare lì e quindi sono stati denunciati per violazione di provvedimento dell'autorità.

Subito dopo sono stati invitati a tornare a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

  • Dieci le attività di ristorazione che hanno aperto a Torino e provincia: scattano multe e chiusure

Torna su
TorinoToday è in caricamento