rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Due dirigenti della ThyssenKrupp escono dal carcere: potranno andare a lavorare

Per entrambi ci sarà l'obbligo di rientro nel penitenziario prima di sera. Il provvedimento è scattato per buona condotta

Dopo oltre un anno possono uscire dal carcere di Terni, dove erano rinchiusi dal 14 maggio 2016, Marco Pucci e Daniele Moroni,dirigenti della Thyssenkrupp condannati con sentenza definitiva (sei anni e tre mesi il primo, sette anni e mezzo il secondo) per il rogo dell'acciaieria di corso Regina Margherita avvenuto nella notte del 7 dicembre 2007. Nella tragedia rimasero uccisi sette operai.

Il magistrato di sorveglianza ha concesso loro, nella giornata di ieri, lunedì 5 giugno 2017, la possibilità di lasciare il penitenziario per otto ore al giorno. Potranno lavorare in due aziende di cui sono consulenti e dovranno rientrare in carcere alle 18.30.

Il provvedimento è arrivato per buona condotta. Insieme a Pucci e Moroni sono stati condannati in via definitiva altri quattro dirigenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due dirigenti della ThyssenKrupp escono dal carcere: potranno andare a lavorare

TorinoToday è in caricamento