Cronaca

Ztl, entrano in vigore i nuovi importi per il rilascio o il rinnovo dei permessi

Dal 1° maggio verranno aggiornati i costi dei permessi di circolazione rimasti invariati dal 2009

Immagine di repertorio

Nell'interesse di non congestionare il traffico nell'area central, i costi dei permessi di circolazione, che non subiscono variazioni dal 2009, verranno aggiornati a decorrere dal 1° maggio 2017.

Con deliberazione del Consiglio Comunale sono stati stabiliti i nuovi importi per rimborso spese dei contrassegni, rilasciati dalla Città. Quindi dal prossimo 1° maggio entreranno in vigore i costi aggiornati per il rilascio o il rinnovo dei permessi di transito nella Ztl. 

Il valore per i contrassegni rilasciati dalla Città sarà di 200 euro per: “Blu A”, “Blu B”, “Verde” e “Fotocine”; 100 euro per: “Cantiere” e “Veicoli Pesanti”; 50 euro per “Autorizzazioni Temporanee”; 15 euro per “Borgo Dora”; 6 euro per quello riservato ai disabili. 

Per quelli rilasciati da Gtt si dovranno invece pagare 70 euro per il contrassegno “Arancione”; 50 euro per il “Disco” e il “Lilla” che, dal 1 maggio 2017, avranno validità annuale; 30 euro per il “Blu” e “Scuola”. Per quest’ultimo la tariffa rimane invariata. 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare le pagine della Città di Torino e di Gtt

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, entrano in vigore i nuovi importi per il rilascio o il rinnovo dei permessi

TorinoToday è in caricamento