menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Manifestazione No Tav, immagine di archivio

Manifestazione No Tav, immagine di archivio

Manifestazione No Tav di sabato, organizzatori in Questura

Sono stati chiamati per spiegare le modalità di svolgimento e il percorso del corteo. L'idea è quella di partire da piazza Adriano e raggiungere piazza Castello passando per piazza XVIII Dicembre

Mancano due giorni alla manifestazione annunciata dal Movimento No Tav in solidarietà con i quattro attivisti arrestati. Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò sono da diversi mesi rinchiusi in carcere con l'accusa di terrorismo e il corteo, annunciato come pacifico, sarà proprio per loro.

Il percorso pensato dagli organizzatori partirebbe da piazza Adriano alle 14.30, per poi arrivare in piazza XVIII Dicembre da corso Vittorio Emanuele, e da lì, facendo via Cernaia, raggiungere piazza Castello. Per la conferma ufficiale della strada in cui la manifestazione si dislocherà, questa mattina sono stati convocati in Questura i promotori, per spiegare le modalità di svolgimento. In particolare la preoccupazione sta nel passaggio cruciale di fianco al Palazzo di Giustizia, situato proprio a due passi da piazza Adriano.

"E' in corso di elaborazione un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica commisurata all'importanza dell'evento e finalizzato a garantire a chiunque il libero, democratico esercizio di manifestare - fanno sapere dalla Questura -. Verranno privilegiate le misure con valenza preventiva verso atti di intemperanza che saranno contrastati con la dovuta equilibrata fermezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento