Pensionato di 78 anni muore facendo sesso nelle campagne di Volpiano

Quando si è accasciato al suolo la ragazza romena di 35 anni ha chiamato i soccorsi. Al loro arrivo però per il pensionato era troppo tardi. Accertata la morte per cause naturali

Un pensionato di 78 anni è morto nel pomeriggio stroncato da un infarto mentre si era appartato con una romena di 35 anni. L'uomo è stato colto dal malore mentre stava consumando un rapporto sessuale in campagna nei pressi di Volpiano.

Quando il settantottenne si è sentito male accasciandosi, è stata la donna stessa a chiamare i soccorsi. L'ambulanza è arrivata poco dopo, ma per l'uomo non c'era più nulla da fare, il suo cuore aveva già smesso di battere.

Sul posto sono sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Chiavasso. Sono stati loro ad accertare la morte naturale.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Fa il bagno nel lago con gli amici e affonda: morto annegato

Torna su
TorinoToday è in caricamento