Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Banchette / Via Roma

Gli spaccano un dente e gli puntano il coltello, poi gli rubano soldi e gioielli

Rapina da inferno per un pensionato residente nel centro di Banchette. Aveva prelevato il denaro quella mattina, è stato seguito

Gli hanno spaccato un dente con il calcio di una pistola, lo hanno bendato con una sciarpa e gli hanno puntato un coltello alla gola facendosi consegnare il denaro, 500 euro, e i gioielli della moglie.

La rapina è avvenuta martedì 4 aprile 2017 in via Roma, nel centro di Banchette. La vittima è un pensionato italiano di 76 anni la cui moglie vive da qualche tempo in una casa di riposo poiché affetta dal morbo di Alzheimer.

L'uomo è stato convinto ad aprire la porta da una donna che gli ha detto che doveva consegnargli una raccomandata. Quando lo ha fatto, nell'appartamento hanno fatto irruzione tre uomini di carnagione scura e di età intorno ai 30 anni che lo hanno minacciato e colpito, chiedendo di aprire la cassaforte. Alla fine sono andati via col portafogli, che conteneva comunque una bella somma perché quella mattina il pensionato era andato in banca a prelevare i soldi per pagare la retta della casa di riposo. E' dunque probabile che sia stato seguito.

Sull'accaduto indaga la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli spaccano un dente e gli puntano il coltello, poi gli rubano soldi e gioielli

TorinoToday è in caricamento