menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito da un'auto nella notte, grave un uomo di 31 anni

A chiamare i soccorsi sarebbe stato lo stesso automobilista alla guida dell'auto che ha investito il pedone. La vittima se la caverà con 40 giorni di prognosi

Se la caverà con 40 giorni di prognosi, Mauro F., l'uomo che nella notte tra sabato e domenica è stato investito sulla provinciale per Cuceglio, a due passi dalla sua abitazione.

Il cittadino di Agliè, 31 anni, è stato travolto da una Fiat Panda in borgata San Grato, a bordo della quale vi era un ragazzo di 21 anni, anche lui residente ad Agliè.

La vittima è stata immediatamente soccorsa da un'equipe medica del 118 e trasportato all'ospedale di Ivrea. Le sue condizioni sono apparse subito critiche: ha, infatti, riportato la frattura di una gamba e un serio politrauma.

Ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente, di cui si stanno occupando i carabinieri di Agliè anche attraverso alcune testimonianze. Sarebbe, infatti, stato il giovane alla guida della Fiat Panda ad aver chiamato i soccorsi, dopo aver investito il pedone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento