Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Salvario

Pedonalizzazione del Valentino? La circoscrizione 8 ci riprova

L'ordine del giorno presentato dal gruppo Pd è stato approvato all'unanimità nell'ultimo consiglio, ma dovrà essere discusso anche dall'assessorato che in passato non ha preso decisioni in merito

Dopo aver raccontato ieri della liberatoria sui parcheggi a San Salvario votata in circoscrizione 8, un altro ordine del giorno merita attenzione: il gruppo Pd  ha presentato una liberatoria che richiede la pedonalizzazione completa del Parco del Valentino peraltro già prevista dal regolamento del parco (con alcune eccezioni a cui è garantito l'ingresso in auto: disabili, operatori...). Il risultato è stato netto, il testo è stato approvato all'unanimità.
 
Il Valentino è un parco storico, un patrimonio della città e nonostante sia quasi interamente all'interno della circoscrizione 8 (a parte un piccolo tratto che fa parte della 9) essa non è l'unico ente ad aver voce in capitolo. La proposta sarà infatti presentata all'assessorato che in passato non aveva mai preso seriamente in considerazione la questione; il tema è stato proposto più volte anche nelle scorse consigliature della circoscrizione 8: per esempio in occasione delle Olimpiadi 2006 quando la ristrutturazione del parco avrebbe dovuto prevedere anche l'abolizione dei parcheggi "temporanei" istituiti negli anni 90' e mai più eliminati.
 
Durante la discussione in consiglio è stato ipotizzato un flash mob nel parco che coinvolga cittadini e amministratori per sensibilizzare al problema. Sarà questa la mossa decisiva per impedire definitivamente alle auto il passaggio e la sosta nel parco? Di certo il consiglio si è dimostrato compatto nel sostenere l'iniziativa. "Il Valentino deve tornare a essere popolato da pedoni e biciclette -spiega la prima firmataria Manuela Riente- anche perché la pratica sportiva deve essere tutelata con completa sicurezza. Bisognerebbe convogliare gli automobilisti nei parcheggi circostanti al parco, tra cui il padiglione 5".
 
I residenti nelle vicinanze del Valentino si dicono generalmente d'accordo con la proposta, anche se molti non hanno mai avvertito la questione come un problema urgente: "Durante il giorno non mi sembra che ci siano molte auto nel parco - dice una ragazza - solo nelle sere di venerdì e sabato la zona vicino all'arco (corso Vittorio) viene presa d'assalto". Intanto, a breve, il presidente di circoscrizione Levi incontrerà direttamente gli assessori di riferimento e sarà l'occasione per un primo importante segnale sulla questione. 
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedonalizzazione del Valentino? La circoscrizione 8 ci riprova

TorinoToday è in caricamento