Cronaca Pozzostrada / Corso Francia

Travolto e ucciso dal bus, una pedalata in ricordo di Manuel

L’appuntamento per tutti i ciclisti è fissato alle 11 del mattino di domenica 9 ottobre in piazza Castello

Manuel Cosentino ha perso la vita a 28 anni a causa di un incidente stradale. Travolto e ucciso da un bus della linea 65 del Gtt sulle strisce, in corso Francia.

In ricordo di Manuel, su Facebook, si sta organizzando una pedalata. “Invitiamo tutti a fare una pedalata in giro per la città di Torino in memoria di Manuel Cosentino - è il messaggio che sta facendo il giro delle bacheche dei torinesi -, per ricordare in silenzio tutte le persone che in questi mesi sono state uccise in strada. Senza se e senza ma, senza bisogno di attaccarsi a ricostruzioni dei fatti ed inutili polemiche su "era a piedi o era con la bici a spinta o a bordo di un razzo", per ricordare che le nostre città non sono a misura di persone ed i morti ce lo ricordano spesso. Poteva essere uno di noi”.
si ritroveranno

L’appuntamento per tutti i ciclisti è fissato alle 11 del mattino di domenica 9 ottobre in piazza Castello. L'invito è aperto a tutte le altre associazioni di ciclisti (a mero titolo esemplificativo Fiab, Bike Pride, Bici & Dintorni e tutte le altre che promuovono iniziative a tutela della sicurezza nelle strade) e a chiunque desideri aderire

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e ucciso dal bus, una pedalata in ricordo di Manuel

TorinoToday è in caricamento