Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Pavone Canavese

Attraversa il centro abitato con mille pecore e si becca 600 euro di multa

Il curioso episodio è avvenuto a Pavone Canavese. Protagonista un pastore di 30 anni

Forse aveva perso la strada o, probabilmente, non sapeva che transitare in pieno centro abitato con un gregge di mille pecore non è affatto una buona idea, oltre che essere vietato dalla legge. Sta di fatto che ora sarà costretto a pagare ben 600 euro di multa.

Il protagonista di questa curiosa vicenda è un 30enne di Oglianico che, nella notte tra martedì e mercoledì, ha pensato bene di passare nel centro di Pavone Canavese – 4mila scarsi abitanti in provincia di Torino – accompagnato da un migliaio delle sue pecore a cui si aggiungevano numerose mucche.

Un transito che non è certo passato inosservato, specialmente per i “ricordi” lasciati sull’asfalto dal suo bestiame. La mattina dopo infatti, decine di lamentele sono pervenute al sindaco del paese, che ha immediatamente ordinato di visionare le telecamere di videosorveglianza affinché scovassero il responsabile.

Le immagini hanno incastrato il pastore, che si è visto recapitare due sanzioni amministrative, rispettivamente di 400 euro per il mancato permesso al passaggio e di 200 euro per le condizioni di sporcizia in cui aveva lasciato le strade. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attraversa il centro abitato con mille pecore e si becca 600 euro di multa

TorinoToday è in caricamento