Pastore non rientra dal pascolo, stroncato da un malore

Ritrovato il corpo

immagine di repertorio

Un pastore italiano di 68 anni è stato trovato morto nella tarda serata di ieri, domenica 5 novembre 2017, nella zona di borgata Oliva a Coazze, dove risiede.

Era uscito in giornata a portare a pascolare il bestiame e non era più rientrato di sera. I familiari avevano così dato l'allarme facendo scattare le battute di ricerca, che si sono concluse col ritrovamento del corpo poco prima di mezzanotte.

Secondo un primo esame medico legale, sarebbe stato colpito da un malore. Sull'accaduto indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento