Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Torino, vende pillole vietate al mercato: arrestato

Per curare la dipendenza

immagine di repertorio

Aveva fatto scorte di un farmaco oppiaceo, la cui vendita è consentita con regolare ricetta medica, e si è messo a venderlo, evidentemente dopo avere preso un appuntamento, al mercato di Porta Palazzo.

Protagonista della vicenda, nella mattinata di mercoledì 25 novembre 2020, è stato un italiano di 53 anni, che è stato arrestato dagli agenti del commissariato Dora Vanchiglia con l'accusa di spaccio di droga.

Nella sua auto gli agenti hanno trovato 82 pastiglie del farmaco proibito, che si utilizza nella cura della dipendenza dalla droga, che sono state sequestrate. 

L'uomo aveva la prescrizione per poter ritirare il prodotto in farmacia, ma naturalmente non aveva alcuna autorizzazione a rivenderlo. Per l'acquirente che è stato sorpreso ad acquistare le pastiglie è scattata la multa per la violazione delle disposizioni anti-coronavirus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, vende pillole vietate al mercato: arrestato

TorinoToday è in caricamento