menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il diverbio per il passo carrabile finisce con un’aggressione a colpi di taglierino: un arrestato 

Conducente di furgone ferito al viso

Il conducente di un furgone è stato colpito al volto da un’arma da taglio a seguito di una lite per il passo carrabile. È accaduto lunedì 11 novembre poco dopo le 10 del mattino in corso Moncalieri. A chiamare gli agenti del Commissariato Barriera Nizza sono stati alcuni passanti che hanno raccontati ai poliziotti quanto avvenuto.

Dalle testimonianze gli agenti apprendono che poco prima la vittima era posizionata con il suo furgone nei pressi di un passo carrabile dal quale un 69enne a bordo della propria auto non riesce ad uscire. Per questo motivo ne nasce una discussione con spintoni e strattoni, ma quando la lite sembra cessata il 69enne prende un taglierino dall’auto e si avvicina al proprietario del furgone, lo minaccia e tira alcuni fendenti: uno va a segno e ferisce al volto il conducente del furgone.

Per quanto emerso, gli agenti arrestano per lesioni personali aggravate il 69enne il quale viene sottoposto ai domiciliari. La parte lesa, invece, per le ferite subite viene giudicato guaribile in 20 giorni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento