Cronaca Centro / Piazza Statuto

Un altro tassello per il passante, apre domani il sottopasso di piazza Statuto

Il tunnel, che è stato realizzato sopra le gallerie dove transitano i treni del nuovo Passante Ferroviario, ha una lunghezza di 220 metri

L’ultimo atto si terrà domani pomeriggio quando anche il nuovo sottopasso di piazza Statuto verrà finalmente aperto ai veicoli, in entrambe le direzioni. Un evento significativo dopo l’apertura del viale nel tratto tra piazza Baldissera e corso Vittorio Emanuele II, circa 2,6 km di tracciato.

Con l’apertura del tunnel sotto la piazza si aggiunge un nuovo tassello per il completamento del Passante. Aspettando, tra un anno, l’ultimo tratto: quello compreso tra piazza Baldissera e via Breglio.

Un’opera assolutamente strategica per la mobilità e la viabilità di Torino che permette di ricucire due parti del territorio cittadino divise da sempre dalla ferrovia e che una volta ultimato avrà una lunghezza complessiva, da largo Orbassano a corso Grosseto, di circa 6,5 Km.

Il sottopasso Statuto, che è stato realizzato sopra le gallerie dove transitano i treni del nuovo Passante Ferroviario, ha una lunghezza di 220 metri, con la rampa nord di 155 metri e quella sud di 230. Il tunnel è illuminato da un sistema a Led, in grado di garantire condizioni di sicurezza sia nelle ore notturne, sia in quelle diurne, fornendo agli automobilisti condizioni di comfort visivo in linea con quelle che si hanno nei tratti di strada a cielo aperto precedenti e successivi agli imbocchi.

L’impianto di illuminazione, il primo di questo tipo in città, è stato realizzato da Iren. Infine sull’incrocio-rotonda di corso Regina Margherita proseguiranno i lavori di riqualificazione dell’area, che prevedono, anche, la realizzazione del nuovo impianto semaforico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro tassello per il passante, apre domani il sottopasso di piazza Statuto

TorinoToday è in caricamento