Cronaca San Salvario / Corso Vittorio Emanuele II, 37

Organizzano un party: si presentano 500 persone e la polizia

Dovevano arrivare pochi intimi: in realtà, si sono presentati 500 ragazzi, rimasti stipati addirittura sulle scale del palazzo. Inevitabilmente è arrivata la polizia

Avevano invitato pochi “intimi”: si sono presentati in cinquecento. Una marea di gente che ha invaso tutta una palazzina di corso Vittorio, all’angolo con via Sant’Anselmo, e che è rimasta stipata perfino sulle scale, nell’androne. Ovunque.

Un party abusivo organizzato due sere fa da tre inquilini dello stabile, studenti dell’università,  che hanno aperto insieme i loro tre appartamenti per una festa che doveva comunque essere per pochi invitati. Pochi? Il volantino che “pubblicizzava” l’evento diceva di portare alcool, gente, cuscini. In breve, l’intera palazzina è stata invasa da una marea di gente che, inevitabilmente, ha finito per lasciare le scale e l’androne dello stabile in uno stato da campo di battaglia, con piante rotte e cocci di vetro ovunque.

I residenti, che si sono dovuti barricare in casa, hanno inevitabilmente chiamato la polizia, intervenuta con alcune volanti; per ora non si sa se verso gli organizzatori verranno presi provvedimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Organizzano un party: si presentano 500 persone e la polizia

TorinoToday è in caricamento