Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Aurora / Via Francesco Cigna

Parto sul marcipiede di via Cigna, madre aiutata dagli agenti di Polizia

Poco prima del parto, il marito della futura mamma, ha fermato un agente di Polzia fuori servizio che, insieme ai colleghi poi giunti sul posto, ha aiutato la donna a partorire

Aveva troppa voglia di venire al mondo la piccola bimba che, nella notte di ieri, è nata sul marciapiede di via Cigna, nella zona nord di Torino. La madre ha partorito in strada, con l'ausilio di un agente che aveva appena terminato il turno del servizio.

L'operatore di Polizia, infatti, è stato fermato dal padre della neonata proprio mentre la madre stava avendo le doglie e ha immediatamente contattato i colleghi e il 118. All'arrivo della volante di Polizia del Commissariato Centro, la donna ha rotto le acque e il parto è iniziato.

I tre agenti hanno fornito assistenza alla futura mamma e per riparare il corpicino della neonata dal freddo i poliziotti hanno utilizzato il maglione di servizio di uno degli operatori. Poco dopo è giunto sul posto il personale medico al quale gli agenti hanno affidato la donna con la nuova venuta al mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parto sul marcipiede di via Cigna, madre aiutata dagli agenti di Polizia

TorinoToday è in caricamento