Parto nella notte nell'ex fabbrica abbandonata, nato un maschio. I carabinieri si improvvisano ostetrici

Con l'aiuto di un medico del 118

I carabinieri di Collegno all'area Mandelli

I carabinieri della stazione di Collegno si sono trasformati in ostetrici nella notte di oggi, martedì 28 aprile 2020, nelle vecchie acciaierie Mandelli di via De Amicis.

Intorno alle 3 una rom di nazionalità romena di 31 anni, che ha già altri due figli, ha dato l'allarme poiché stava per partorire e non c'era il tempo di arrivare in ospedale. Una pattuglia è arrivata sul posto e ha aiutato il marito a creare le condizioni per il parto, che è avvenuto poco dopo con l'aiuto di un medico del 118 arrivato in ambulanza.

La donna e il piccolo (si trattava di un maschio) sono stati portati all'ospedale Maria Vittoria di Torino dove si trovano ricoverati in buone condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento