Tentato rave-party al Parco Michelotti, la polizia interviene e denuncia 15 persone

Sequestrato anche materiale per 10mila euro. Non è stata trovata droga

immagine di repertorio

Tentativo, non andato a buon fine, di organizzare un rave-party nella notte al Parco Michelotti. 

Quindici persone sono state denunciate dalla polizia per invasione di terreno dopo che avevano dato inizio alla manifestazione. Gli agenti sono intervenuti sequestrando materiale di vario tipo per un valore di circa 10mila euro: il furgone utilizzato per il trasporto, casse, amplificatori e altre attrezzature tecniche. Non è stata invece scoperta droga.

L'ultimo rave-party si era tenuto solo la settimana scorsa in un capannone industriale dismesso a Rivoli. Anche in quel caso, a manifestazione conclusa, era intervenuta la polizia.

Potrebbe interessarti

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Trekking in Val Susa: 6 facili e bellissime passeggiate a un'ora da Torino

  • Forno a microonde: ci sono rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento