rotate-mobile
Cronaca parco Dora

Salone dell'Auto a Parco Dora, la protesta dei residenti

"Lascino il parco in condizioni decorose"

Gli abitanti di Spina Tre sono sul piede di guerra. Parco Dora si prepara ad ospitare l'ennesima manifestazione: nell'ambito del Salone dell'Automobile, in programma a Torino dal 19 al 23 giugno, il capannone dello strippaggio ospiterà, come l'anno scorso, "USA Car Meeting", un raduno riservato alle vetture Made in USA, storiche e moderne.

La preoccupazione, ancora una volta, non è solo per il rumore che inevitabilmente si sentirebbe nel quartiere, ma soprattutto per il parco che verrebbe invaso da gente e rifiuti e i cui spazi verdi rischiano di essere danneggiati. La kermesse si svolgerà domenica 23 giugno ma per l'allestimento e lo smontaggio delle strutture, l'area sarà probabilmente off limits anche il giorno prima e quello seguente. Il programma prevede infatti la predisposizione di un'area Street food e di servizi per la permanenza dei partecipanti.

Il Comitato Dora Spina Tre ha scritto una lettera all'assessore all'Ambiente Alberto Unia e all'assessore al Commercio Alberto Sacco, sottolineando che "il Regolamento di Tutela del Verde, al comma 1 dell’Art. 81, prevede la non ammissibilità delle manifestazioni motoristiche all’interno dei parchi e dei giardini cittadini" e augurandosi, vista l'attenzione che l'amministrazione comunale ha espresso più volte in merito ai problemi ambientali, l'utilizzo da parte delle strutture temporanee per la somministrazione di cibi e bevande, dei contenitori della raccolta differenziata.

Inoltre il Comitato Dora Spina Tre si augura che il comitato organizzatore della manifestazione sia stato invitato a "lasciare il luogo dopo l’evento, in condizioni di pulizia consone all’utilizzo di un bene comune, di modo che sia rispettata la prescrizione “senza danneggiare in alcuna forma le aree verdi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone dell'Auto a Parco Dora, la protesta dei residenti

TorinoToday è in caricamento