Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Parco Dora inaccessibile per i disabili. Questi i problemi

Il 'Comitato Dora Spina Tre' si batte per rendere il Parco Dora frequentabile anche dalle persone che hanno difficoltà motorie e visive. "Vogliamo il Parco accessibile e sicuro per tutti"

Da diverso tempo il 'Comitato Dora Spina Tre' si sta battendo per rendere il Parco Dora frequentabile anche dalle persone che hanno difficoltà motorie e visive.

Diverse sono state le proposte fatte alle istituzioni per far si che il parco diventi accessibile a tutti. Alcuni dei problemi segnalati riguardano le barriere architettoniche presenti, i problemi di sicurezza nell'attraversamento a raso di via Borgaro e l'assenza sia di percorsi facilitati e segnalati per chi ha problemi di deambulazione che di protezioni sufficienti di alcuni specchi d'acqua e residui di strutture industriali.

Qualche risultato il 'Comitato Dora Spina Tre' lo ha già raggiunto. "A seguito delle nostre segnalazioni - dicono - finora è stato ridotto lo scalino delle insidiose canaline d'acqua del lotto Vitali e realizzato, in questi giorni, il marciapiede completo lungo via Nole, peraltro abbastanza stretto, per cui non sembrerebbe facile il passaggio di carrozzine". I problemi però non sono ancora stati risolti tutti e il Comitato non si dà per vinto. "Mancano ancora accessi chiari al Parco per i disabili per la presenza dei gradini e mancano i dissuasori alla sosta davanti agli ingressi al parco".

Lo scorso ottobre il 'Comitato Dora Spina Tre', insieme alla 'Consulta per le persone in difficoltà', ha chiesto un sopralluogo pubblico alla Commissione Ambiente e alla Commissione Urbanistica del Consiglio comunale di Torino. La risposta è arrivata solo pochi giorni fa con la promessa che il sopralluogo sarà fatto. La data è ancora da stabilire. "Noi aspettiamo il sopralluogo - dicono ottimisti dal Comitato - per rendere il Parco Dora accessibile e sicuro per tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Dora inaccessibile per i disabili. Questi i problemi

TorinoToday è in caricamento