Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Aurora / Via Saint Bon

Un parcheggio e un'area verde per cancellare il degrado di via Saint Bon

Il Comune di Torino e la circoscrizione Sette stanno lavorando per rimettere in pista il vecchio canale abbandonato del quartiere Aurora, oggi preda dei disperati

Novità in arrivo per il trincerone ferroviario di via Saint Bon. Parliamo innanzitutto della pulizia del canale invaso dai rifiuti e poi della derattizzazione e dello sgombero dei ripari di fortuna. In cambio – si mormora in circoscrizione - di un parcheggio e di un’area verde. Dopo dodici anni di abbandono, quindi, si torna a parlare della riqualificazione del trincerone ferroviario che da piazza Baldissera collega corso Emilia.

L’assessore alla Viabilità del Comune di Torino Claudio Lubatti e il presidente della circoscrizione Sette Emanuele Durante hanno messo nei giorni scorsi le basi per cancellare il degrado dalla zona. L’area, oggi di proprietà del demanio, verrà dismessa nei prossimi mesi e il canale passerà prima nelle mani della Regione Piemonte e successivamente della Città di Torino. Aspettando la consegna del passaggio di proprietà le parti chiamate in causa organizzeranno un tavolo di lavoro che prevede la rimozione dell’immondizia e l’allontanamento dei disperati che da anni dimorano sotto il ponte di largo Cigna.

La circoscrizione, infine, organizzerà un sopralluogo su via Saint Bon. “Abbiamo chiesto al Comune di impegnarsi per ridare vita a questo vecchio canale – spiegano il presidente Durante e il coordinatore all’Urbanistica Michele Pastore -. Sicuramente è nostra intenzione far pulire i binari, abbattere una pianta ammalorata e derattizzare tutta l’area”. Possibile anche l’abbattimento della passerella all’altezza di via Giaveno, ritrovo quotidiano per i tossici e gli spacciatori della zona.

Ma basta appoggiarsi al muretto che delimita il canale e buttare un occhio tra i vecchi binari per capire che serviranno parecchi interventi per accontentare l’intero quartiere. “L’Amiat aveva promesso di pulire il trincerone ben tre volte alla settimana – chiosa il capogruppo del Pdl della Sette Franco Poerio -. In realtà nulla di tutto ciò è stato fatto in questi anni. Per questo dubitiamo di tante belle parole e aspettiamo che per una volta siano i fatti a parlare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un parcheggio e un'area verde per cancellare il degrado di via Saint Bon

TorinoToday è in caricamento