Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Piazza Europa

Gruppo di posteggiatori abusivi al mercato, bloccati e rispediti in stazione

Sono stati notati da agenti in borghese della polizia locale di Chieri. Da inizio anno sono una ventina quelli individuati

immagine di repertorio

Un gruppo di stranieri (marocchini, senegalesi e rom) è stato fermato dalla polizia locale di Chieri ieri mattina, martedì 2 maggio 2017, al mercato di piazza Europa.

Secondo quanto accertato da alcuni agenti in borghese si erano avvicinati alla zona dei parcheggi, probabilmente per esercitare l'attività di posteggiatore abusivo.

I vigili hanno spiegato loro che si tratta di un'attività illegale e hanno indicato loro la via della stazione ferroviaria, dove il gruppetto (costituito da 20-30enni) è salito sul primo treno diretto a Torino.

Si tratta in tutti i casi di persone che sono già state segnalate dalla stessa polizia locale alla prefettura, in quanto già da inizio anno erano state viste in città proprio nel giorno di mercato, per dedicarsi all'accattonaggio.

Alcuni di loro sono richiedenti asilo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo di posteggiatori abusivi al mercato, bloccati e rispediti in stazione

TorinoToday è in caricamento