menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggiatore abusivo al San Luigi: 15 anni e coltello alla mano

Denunciato dopo la segnalazione di un automobilista minacciato davanti all'ospedale di Orbassano. I carabinieri lo hanno colto in flagrante e denunciato per tentata estorsione

Un ragazzino di 15 anni sloveno minacciava gli automobilisti con un coltello pretendendo il pagamento del "pizzo" per parcheggiare le vetture davanti all'ospedale San Luigi di Orbassano. Così ha fatto con un uomo che aveva appena parcheggiato la sua macchina che i soldi proprio non glieli voleva dare. Alla fine però, minacciato, ha dovuto cedere.

Allontandosi dal parcheggio l'automobilista ha segnalato l'accaduto ai carabinieri. I militari intervenuti hanno sorpreso il quindicenne mentre "contrattava" con un altra persona che aveva appena parcheggiato l'auto: beccato in flagrante è stato denunciato per tentata estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento