Parcheggia nel posto riservato ai disabili, poi si rifiuta di dare i documenti: denunciata

Mentre accompagna la figlia a scuola

Il parcheggio per disabili davanti alla scuola De Amicis

Pugno di ferro della polizia locale di Nichelino contro i furbetti dei parcheggi per disabili.

Giovedì 16 gennaio 2020 un agente impegnato nel presidio all'entrata della scuola elementare De Amicis di via San Matteo ha notato una donna che, accompagnando la figlia, ha lasciato la sua auto nello stallo riservato agli invalidi senza averne diritto. La mamma ha ignorato l'invito a spostare la vettura e, al momento di ripartire, è stata invitata a mostrare i documenti, rifiutandosi e ripartendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata individuata successivamente e convocata in comando. Dovrà pagare la multa per l'infrazione al codice della strada ed è stata denunciata per il rifiuto a fornire i documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento