Parcheggia nel posto riservato ai disabili, poi si rifiuta di dare i documenti: denunciata

Mentre accompagna la figlia a scuola

Il parcheggio per disabili davanti alla scuola De Amicis

Pugno di ferro della polizia locale di Nichelino contro i furbetti dei parcheggi per disabili.

Giovedì 16 gennaio 2020 un agente impegnato nel presidio all'entrata della scuola elementare De Amicis di via San Matteo ha notato una donna che, accompagnando la figlia, ha lasciato la sua auto nello stallo riservato agli invalidi senza averne diritto. La mamma ha ignorato l'invito a spostare la vettura e, al momento di ripartire, è stata invitata a mostrare i documenti, rifiutandosi e ripartendo.

La donna è stata individuata successivamente e convocata in comando. Dovrà pagare la multa per l'infrazione al codice della strada ed è stata denunciata per il rifiuto a fornire i documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento