Omicidio di Rivalba, nuova ipotesi: Pilla non sepolto dove è stato ucciso

Dopo sei ore di sopralluogo i Ris hanno trovato altri tentativi di scavi di buca. Secondo gli investigatori questo lascia credere che il luogo di sepoltura sia diverso da quello dell'omicidio

Oltre sei ore di sopralluogo dei Ris

Dopo oltre sei ore di sopralluogo da parte dei Carabinieri del Ris di Parma sul luogo del ritrovamento del cadavere di Paolo Pilla a Rivalba (To), sono stati scoperti altri due tentativi di scavo di una fossa. Tutte le buche - è trapelato al termine del sopralluogo - sono state trovate nei pressi del letto di un torrente, a 150 metri di distanza dal rustico che Pilla aveva acquistato alcuni mesi fa a un'asta fallimentare. Lo stato dell'edificio, dell'autorimessa e della piscina adiacenti è stato definito "di completo abbandono". Il fatto che siano stati trovati altri tentativi di scavo - secondo gli investigatori - lascia supporre che l'omicidio non sia avvenuto nel luogo della sepoltura, ma nella zona.

Al sopralluogo di oggi, in cui sono stati esaminati attentamente sia il luogo del ritrovamento del corpo, sia il rustico situato a circa 150 metri di distanza, hanno preso parte anche i pubblici ministeri Marco Gianoglio e Sabrina Noce, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Antonio De Vita, il medico legale Roberto Testi, che ha effettuato l'autopsia sul corpo nella giornata di ieri, e il comandante del nucleo investigativo dei carabinieri del comando provinciale di Torino, tenente colonnello Domenico Mascoli. Nessuno ha rilasciato dichiarazioni al termine del sopralluogo.

(ANSA)
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento