menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Moncalieri, uomo muore decapitato in un macchinario agricolo

Sul posto anche i vigili del fuoco

Tragedia oggi a Moncalieri. In strada San Michele, al numero civico 43, un uomo, Paolo Agostini di 73 anni, ha perso la vita, decapitato, rimanendo con la testa incastrata in un macchinario agricolo. Si tratta del proprietario del capanno per attrezzi, adiacente alla sua abitazione, dove è avvenuto il dramma.

Il pensionato stava tagliando la legna quando, per rimuovere un pezzo rimasto all'interno dell'apparecchiatura, non è più riuscito a togliere la testa e inavvertitamente ha toccato il pedale, decedendo per decapitazione. Sul posto, oltre ai familiari dell'uomo, sono presenti i carabinieri, il personale del 118 e i vigili del fuoco, intervenuti per disincastrare il cadavere.

Secondo gli accertamenti svolti si è trattato di un suicidio. L'uomo infatti soffriva di depressione e ha lasciato un biglietto con cui chiede scusa alla famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento