Cronaca Barriera di Milano / Corso Giulio Cesare

Esce di casa con un panetto di hashish, ma vede gli agenti e inizia a correre: arrestato a Torino

 Nel pomeriggio di sabato 14 novembre una pattuglia del commissariato Dora Vanchiglia, transitando nei pressi di corso Giulio Cesare, nota un individuo uscire da uno stabile. Alla vista della Volante, l’uomo dapprima accelera il passo per poi iniziare a correre, disfacendosi nel frattempo di un mazzo di chiavi, in seguito recuperato dagli operatori.

L’uomo, un cittadino marocchino di 39 anni, dopo pochi metri viene bloccato. Sottoposto a perquisizione, i poliziotti trovano nella tasca della sua giacca un panetto di hashish del peso di circa 1 etto e ulteriori 25 grammi della stessa sostanza. Utilizzando il mazzo di chiavi recuperato, gli agenti accedono allo stabile dal quale l’uomo era stato visto uscire.

Nel perquisire l’appartamento vengono trovati 4 panetti di hashish e diversi frammenti sfusi per 450 grammi di sostanza. Il 39enne, irregolare sul territorio nazionale e con diversi precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa con un panetto di hashish, ma vede gli agenti e inizia a correre: arrestato a Torino

TorinoToday è in caricamento