Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Enrico Petrella

Panetteria chiude dopo 40 anni: "Tutta colpa degli strozzini"

Uno storico esercizio di via Petrella angolo piazza Bottesini ha chiuso per sempre dopo quarant'anni di attività. I titolari hanno affisso un messaggio polemico sulla serranda

“Stroncato dagli strozzini e dai delinquenti”. Un altro negoziante ha detto addio al quartiere Barriera di Milano. Una panetteria di via Petrella angolo piazza Bottesini ha alzato definitivamente bandiera bianca dopo quarant’anni di onorato servizio. I titolari, ieri mattina, hanno abbassato per sempre la serranda e affisso un grosso cartello verde, indirizzato alla loro fedele clientela. “Chiudo dopo quarant’anni di attività in proprio – si legge nel messaggio -. Nessuno ci ha aiutato. Ringraziamo i nostri clienti e ci scusiamo per il disagio”.

Uno sfogo che non è passato inosservato in zona. In tanti, tra giovani e anziani, si sono avvicinati alla panetteria per leggere il testo o per scambiare due parole con gli altri commercianti. Un problema, quello della sicurezza, che verrà denunciato dal consigliere provinciale del gruppo misto di Maggioranza Raffaele Petrarulo. “In tempi non sospetti avevo già lanciato una denuncia – spiega Petrarulo -. Ci vuole una maggiore presenza di forze dell'ordine sul territorio, questo quartiere non deve essere lasciato solo”.

La circoscrizione Sei, vicina agli esercenti del suo territorio, proverà attraverso il suo magro bilancio a destinare più fondi al commercio. “E’ davvero una brutta notizia - dichiara la coordinatrice al Commercio Isabella Martelli -. I negozianti sono in crisi non solo a Torino ma in tutta Italia e noi stiamo cercando, attraverso le associazioni di categoria, di fare la nostra: finanziando progetti e idee nuove che mirino ad incrementare le vendite”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panetteria chiude dopo 40 anni: "Tutta colpa degli strozzini"

TorinoToday è in caricamento