Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Vallette / Via Gaetano Amati, 124

Pallini sparati sui ragazzini con una pistola ad aria compressa, si cerca il colpevole

Il folle gioco del cecchino potrebbe avere conseguenze ben peggiori se la vittima fosse colpita agli occhi

Immagine di repertorio

E’ stata una ragazzina di 15 anni, spaventata, a denunciare ai carabinieri quanto accaduto domenica sera in via Amati a Venaria Reale. La giovane, mentre era in compagnia di alcuni amici, è stata colpita da un pallino sparato con un’arma ad aria compressa.

L’ignoto cecchino probabilmente risiede nei palazzi che circondano la via. La 15enne non è l’unica ad essere finita nel mirino dello sparatore. Durante il sopralluogo dei militari nella zona dell’accaduto un altro ragazzo di 17 anni è stato colpito da un pallino esploso verosimilmente da una persona che ha sparato dalle palazzine popolari circostanti.

Da una prima verifica i pallini non sono però stati trovati e le indagini dei carabinieri proseguono. Il folle gioco del cecchino potrebbe avere conseguenze ben peggiori se la vittima fosse colpita agli occhi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallini sparati sui ragazzini con una pistola ad aria compressa, si cerca il colpevole

TorinoToday è in caricamento