Cronaca Parella

Palazzina del custode della Tesoriera imbrattata: "Serve videosorveglianza"

I consiglieri di Fratelli d'Italia intervengono dopo che ignoti hanno imbrattato la casetta del custode dell'ex liceo Cattaneo con dell'olio esausto: "serve la videosorveglianza"

Per evitare che gli anarchici distruggano ciò che non riescono a possedere, è necessario installare una telecamera di sorveglianza per difendere la palazzina del custode dell’ex liceo Cattaneo, al Parco della Tesoriera”: è quanto affermano i consiglieri di Fratelli d'Italia Maurizio Marrone e Alessandro Boffa, relativamente all'ultimo episodio di vandalismo che ha toccato, questa volta, una palazzina del complesso della Tesoriera: alcune persone hanno cosparso con dell’olio esausto le facciate della casetta del custode dell'ex liceo Cattaneo, recentemente ristrutturata dopo essere stata occupata dagli anarchici.

“Le modalità dell’imbrattamento – spiegano Marrone e Boffa – sono di chiara matrice anarchica perché sono le stesse utilizzate non troppo tempo fa contro la facciata di Palazzo Civico: un chiaro segnale da parte di un mondo che, noncurante del fastidio che reca ai residenti, cerca di rovinare ciò che giustamente gli è stato tolto”.

“Gli ordini del giorno – affermano ancora gli esponenti di FdI – sono stati presentati sia in Comune che in Circoscrizione affinché sia più facile che nessuno possa fuggire la responsabilità di difendere un parco simbolo non solo della Quattro ma della Città intera”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina del custode della Tesoriera imbrattata: "Serve videosorveglianza"

TorinoToday è in caricamento