Ossa umane ritrovate durante la pulizia del canalone, giallo nel torinese

I resti ritrovati sono in avanzato stato di decomposizione. Secondo i Carabinieri potrebbero appartenere a un ragazzo scomparso lo scorso giugno da Perosa Argentina

Ossa umane in avanzato stato di decomposizione: è quanto hanno trovato alcuni operai della comunità montana di Perrero, in località Comba Crosa, durante i lavori di pulizia ordinaria dei torrenti.

I resti, in avanzato stato di decomposizione, potrebbero appartenere - secondo una prima ricostruzione fatta dai Carabinieri - a un ragazzo scomparso lo scorso giugno da Perosa Argentina. Sul posto sono intervenuti i militari di Pinerolo che stanno indagando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ossa, dopo la rimozione, sono stati trasportati alla camera mortuaria del cimitero di Pomaretto in attesa dell’esame autoptico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento