Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Orientarsi a Torino? Ecco le 10 vie da conoscere per capire tutto, o quasi

Dal centro alle periferie, ecco le strade più importanti per comprendere e conoscere davvero Torino

Conoscere una città significa innanzitutto conoscere le sue strade: perché è necessario orientarsi dovunque ci si trovi, ma anche perché quelle vie hanno in qualche modo vissuto tutta la storia della città e dei suoi abitanti.

Così, dalle origini fino ai giorni nostri, a Torino ci sono strade che rappresentano molto più di un indirizzo. Non sono per forza le più lunghe (che sono qui), ma ecco 10 strade (4 vie e 6 corsi) indispensabili per capire e conoscere davvero Torino.

Via Garibaldi

Nell'antica via Dora Grossa è stata decisa la spedizione dei Mille del 1861; nel 1979 è stata chiusa al traffico, non senza polemiche, divenendo con i suoi 963 metri la via pedonale più lunga d'Europa (primato poi ceduto nel 1984 a Rue Sainte Catherine di Bordeaux). Ma l'importanza storica di questa strada è antica tanto quanto la fondazione di Augusta Taurinorum: era lungo questa via infatti che si sviluppava il Decumanus Maximus dell'antico accampamento romano da cui è nata la nostra città e il suo tipico tracciato urbano fatto di vie che si intersecano perpendicolarmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orientarsi a Torino? Ecco le 10 vie da conoscere per capire tutto, o quasi

TorinoToday è in caricamento