Cronaca Barriera di Milano / Via Aosta

Bottiglie di birra e pintoni di vino per terra, Aurora insorge contro i vandali

In Aurora non si rispettano le ordinanze, e i residenti protestano. Atti di vandalismo per strada e sulle serrande dei negozi. "E' lo spettacolo che si può vedere ogni giorno transitando su via Aosta"

Alcool a fiumi per le strade e i marciapiedi della periferia nord di Torino. L’ordinanza che vieta il consumo di bevande alcoliche in via Aosta e lungo le sponde della Dora continua a non venire rispettata, ad essere considerata né più né meno come carta straccia. Lo dimostrano le bottiglie di birra, i pintoni e i cartocci di vino che sono sempre nelle mani di beoni e disperati oppure abbandonati per terra lungo i marciapiedi delle vie. Vie sempre più simili a delle discariche. Le lamentele dei residenti e dei commercianti che da anni bollano Aurora come un quartiere allo sbando sembrano nuovamente cadere nel vuoto. Gli schiamazzi notturni dovuti all’euforia dell’alcool non mancano mai così come gli ubriaconi che appestano il quartiere lasciando ricordini praticamente ovunque. Nei giardini, nelle aiuole e persino sui muretti.

Ad uscirne sconfitto, ancora una volta, è l’igiene. I negozi puntualmente vengono scambiati per orinatoi e in alcuni casi diventa quasi una prassi trovare l’immondizia davanti alle serrande oltre a quelle lattine di birra che spuntano come funghi. Note davvero dolenti. “Inutile fare le leggi se poi nessuno si preoccupa di farle rispettare – commenta amareggiato Mario, un residente del quartiere -. Le forze dell’ordine sono sì presenti a Porta Palazzo e in borgata Aurora ma quando si tratta di multare questi signori ci pensano sempre due o tre volte. La gente non sopporta più questo degrado e, ormai, non sa più a che santo appellarsi”. Ma una situazione analoga si registra quotidianamente anche sulle sponde della Dora dove il divieto al bivacco viene tranquillamente ignorato.

E le polemiche, ancora una volta, sono all’ordine del giorno. Le ripetute risse e la presenza assidua di perdigiorno non stanno lasciando indifferente i comitati di zona che vorrebbero regole più severe per quanto riguarda il consumo di bevande alcoliche negli orari serali. Soprattutto ora che la bella stagione è alle porte e che le segnalazioni dei cittadini potrebbero, come accade ogni anno, moltiplicarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottiglie di birra e pintoni di vino per terra, Aurora insorge contro i vandali

TorinoToday è in caricamento