Trova un ordigno in un campo, poi lo porta in municipio

Un cittadino si è presentato nel palazzo per chiedere informazioni su che cosa farne. Il personale ha chiamato gli artificieri

Il municipio di Pont Canavese

Ha trovato un ordigno bellico in un prato, probabilmente non più attivo, e, non sapendo che cosa farne, si è presentato in municipio per chiedere ragguagli alla polizia locale.

La vicenda è avvenuta nel pomeriggio di ieri, martedì 11 luglio 2017, a Pont Canavese. Senza rendersene conto, l'uomo, un romeno, ha messo in apprensione il personale, che ha chiamato i carabinieri.

Gli artificieri dell'Arma, dopo avere requisito l'ordigno, lo hanno fatto brillare nella mattinata a scopo precauzionale. E' molto probabile, infatti, che si trattasse soltanto dell'involucro di una bomba già esplosa nel corso del conflitto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento