Trova un ordigno in un campo, poi lo porta in municipio

Un cittadino si è presentato nel palazzo per chiedere informazioni su che cosa farne. Il personale ha chiamato gli artificieri

Il municipio di Pont Canavese

Ha trovato un ordigno bellico in un prato, probabilmente non più attivo, e, non sapendo che cosa farne, si è presentato in municipio per chiedere ragguagli alla polizia locale.

La vicenda è avvenuta nel pomeriggio di ieri, martedì 11 luglio 2017, a Pont Canavese. Senza rendersene conto, l'uomo, un romeno, ha messo in apprensione il personale, che ha chiamato i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli artificieri dell'Arma, dopo avere requisito l'ordigno, lo hanno fatto brillare nella mattinata a scopo precauzionale. E' molto probabile, infatti, che si trattasse soltanto dell'involucro di una bomba già esplosa nel corso del conflitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento