Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

San Salvario, tutto pronto per la Ztl notturna dalle 21 alle 7 di mattina

Secondo il piano di revisione della Ztl, l'area di San Salvario sarà limitata al traffico dalle ore 21 alle ore 7. Il provvedimento verrà approvato venerdì

Ztl notturna a San Salvario dalle 21 alle 7 di mattina. Un provvedimento di cui si parla da molto tempo, ma che sembra ormai giunto alle battute finali.

In vista della futura riunione all'Assessorato alla Viabilità per la revisione appunto del piano Ztl, gli ultimi colpi di coda, arrivano dritti dritti dall'assessore Lubatti che in occasione di un'interpellanza presentata dal consigliere Magliano, relativa alla sosta per i residenti, annuncia l'agognato provvedimento. L'accesso alle vetture sarà infatti limitato tra corso Vittorio, via Madama Cristina, corso Marconi e via Nizza dalle 21 di sera alle 7 di mattina.

Almeno secondo quanto riporta sulla carta il piano integrato d'ambito, ancora soggetto ad approvazione. Nulla di definitivo, ma se il progetto dovesse passare, i sostenitori della movida potranno dire addio alla sosta illimitata. Unico grattacapo? Le telecamere. Sì, perchè, almeno in un primo momento, la Ztl si svolgerebbe in assenza di video-sorveglianza. Un problema non da poco, come annuncia il consigliere Magliano. "I controlli verranno fatti con l'ausilio delle forze della Polizia Municipale - afferma l'assessore Lubatti -. Una volta che avremo preso visione dei risultati del provvedimento, allora si porrà il problema dell'investimento infrastrutturale". Prima si prova, poi si vede se è necessario spendere soldi, in sostanza.

Buone notizie quindi per i residenti che, dal momento che versano nelle casse comunali ogni anno 45 euro per poter posteggiare la propria vettura sotto casa, potranno finalmente riaproppriarsi dello spazio rubato - sempre più spesso - dalle licenze concesse ai gestori dei locali.

Quanto ai permessi, il piano integrato che sarà soggetto ad una prossima votazione, l'assessore Lubatti fa sapere che la zona di San Salvario sarà denominata Sottozona B1. La revisione delle aree soggette a Ztl a San Salvario va a toccare un altro tasto dolente, quello del chiasso del week-end, duramente limitato dall'ordinanza "taglia orari" di qualche mese fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvario, tutto pronto per la Ztl notturna dalle 21 alle 7 di mattina

TorinoToday è in caricamento