Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Montanaro

Blitz della polizia, controllati tutti i negozi nelle vie dello spaccio

Gli agenti, con le unità cinofile, hanno perlustrato marciapiedi e strade fermando numerosi soggetti extracomunitari e chiedendo loro i documenti

Le denunce a ripetizione dei residenti del quartiere Barriera di Milano hanno avuto qualche effetto. Mercoledì sera la polizia è intervenuta in massa in via Montanaro e in via Scarlatti, per controllare quei negozi gestiti da stranieri che tengono aperto 24 ore su 24 e che diventano luogo di ritrovo di delinquenti.

Gli agenti, con le unità cinofile, hanno perlustrato marciapiedi e strade fermando numerosi soggetti extracomunitari e chiedendo loro i documenti. Una vittoria per le famiglie della zona che hanno assistito al blitz dalle finestre delle loro abitazioni.

All’operazione di ieri, coordinata dal nuovo dirigente del commissariato Barriera di Milano, Alice Rolando, hanno preso parte gli agenti del commissariato stesso e quelli del reparto mobile. “L’intervento delle forze dell’ordine - commenta Alberto Barona, residente e candidato in circoscrizione Sei con la lista Rosso -, dimostra che le nostre segnalazioni hanno un senso. Siamo pieni di pusher, molti si nascondono nei giardini di via Montanaro. Ora speriamo che questi interventi siano costanti, in modo da arginare il degrado che per anni ci ha rovinato la vita”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia, controllati tutti i negozi nelle vie dello spaccio

TorinoToday è in caricamento