Cronaca

Controlli a Dora Vanchiglia: 6 arresti per spaccio e violazione della legge

Le operazioni di controllo svolte dal Commissariato Dora Vanchiglia e dall'Ufficio di Gabinetto della Questura hanno permesso di arrestare sei persone per violazione della legge, specie in materia di stupefacenti

I controlli effettuati nella giornata di venerdì nella zona di Dora Vanchiglia, hanno permesso al Commissariato competente ed all'Ufficio di Gabinetto della Questura di arrestare 6 persone per violazione della legge, specie in materia di attività di spaccio di stupefacenti.

Durante l'attività operativa svolta in Piazza della Repubblica e presso i giardini di via Alimonda e "Santa Maria Teresa" sono state identificate circa 30 persone, di cui 7 sono state accompagnate alla locale Questura per ulteriori accertamenti. Un cittadino romeno di 25 anni ed uno senegalese di 36 sono stati arrestati in esecuzione di ordine di carcerazione; altri due nigeriani, invece, espulsi con Ordine del Questore. Arrestato presso i giardini "Santa Maria Teresa" in corso Giulio Cesare, un nigeriano di 22 anni, trovato con 14 grammi di sostanza stupefacente (marijuana). Durante gli accertamenti in corso Regina Margherita, un altro sedicenne gabonese è stato trovato in possesso di 11 involucri di celophan termosaldati contenenti eroina e cocaina ed arrestato dagli operatori del Commissariato Dora Vanchiglia.

Chiudono la sfilza di arresti due cittadini stranieri: un algerino, in manette per reato di resistenza, violenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale in concorso ed un marocchino, minorenne, sottoposto a misura cautelare in carcere, denunciato poi per favoreggiamento personale, resistenza, violenza e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Dora Vanchiglia: 6 arresti per spaccio e violazione della legge

TorinoToday è in caricamento