menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione antidroga a Barriera di Milano, otto arresti

Sequestrato un chilo e mezzo di cocaina ed eroina. Decisivo l'apporto del cane Runa

Otto arrestati (tre gabonesi, due mauritani, due senegalesi e un ivoriano) e oltre un chilo e mezzo di cocaina ed eroina sequestrati, per un valore stimato di 800mila euro al dettaglio. E' il bilancio di un'operazione dei poliziotti del commissariato Barriera di Milano contro lo spaccio nella zona di piazza Montanaro.

Uno dei principali fornitori della zona, un mauritano di 29 anni, è stato bloccato in via Monte Rosa dopo un inseguimento a piedi dopo che aveva spintonato e fatto cadere a terra un poliziotto. A casa sua, in via Soana, è stato trovato un magazzino di crack, cocaina e altro materiale, oltre a 6mila euro in contanti.

Nell'abitazione di un gabonese di 27 anni, in via Virle, invece, gli agenti hanno scoperto un altro chilo di eroina e oltre mille euro in contanti.

Determinante, nell'esecuzione dell'operazione, il cane antidroga Runa. Oltre alla droga e al denaro, sono stati sequestrati telefoni cellulari, sostanza da taglio, oggetti per il confezionamento e libri mastro degli spacciatori.

Uno degli arrestati è stato sorpreso in un bar gestito da cinesi che era stato chiuso in passato dal questore proprio per motivi di droga.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento