menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Brutto incidente sul lavoro, operaio perde 4 dita di una mano e finisce al Cto

Intervento per riattaccarle

Un nuovo incidente sul lavoro si è verificato mercoledì pomeriggio, 18 ottobre, intorno alle ore 16, alla Opac di via Bruino, a Rivalta, azienda che progetta prototipi e scocche per automobili.

Un operaio di 50 anni, residente a Coazze, avrebbe perso quattro dita della mano destra dopo un incidente con la macchina “foratrice”, utilizzata per le barre di alluminio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dello Spresal per gli accertamenti. Secondo la ricostruzione fornita, i colleghi avrebbero sentito urlare disperatamente l’uomo. Corsi in aiuto del 50enne lo avrebbero trovato con la mano destra negli ingranaggi.

Sul luogo dell’incidente anche il 118 che ha trasportato d’urgenza il ferito al Cto. All’ospedale i medici hanno provato a riattaccare le dita recuperate dai soccorritori. Si è trattato di un intervento molto complicato che è durato alcune ore. Le indagini del caso sono affidate ai tecnici dell’Asl To 3 che stanno cercando di ricostruire la causa dell’incidente. Per attribuire l’infortunio ad un errore umano o ad un malfunzionamento del macchinario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento