rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Chianocco

Perde 400 euro al bingo, ai genitori dice di essere stato rapinato

Un operaio di 24 anni di Chianocco ha raccontato di essere stato rapinato da tre uomini armati, mentre in realtà aveva perso i soldi nel gioco. I Carabinieri lo hanno denunciato per simulazione di reato

Un operaio ventiquattrenne di Chianocco ha raccontato di essere stato rapinato da tre uomini armati di coltello, che lo avrebbero costretto con la forza a ritirare 400 euro da un bancomat di Rivoli. Storia non vera, in quanto il ragazzo aveva speso i soldi al Bingo inventando tutto per giustificare i soldi prelevati ai genitori.


I Carabinieri hanno smascherato l'operaio visionando i filmati di sicurezza della banca. Al momento del prelievo infatti il ragazzo si trovava da solo e indisturbato. Alla fine anche il ragazzo ha confessato ed è stato denunciato per simulazione di reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde 400 euro al bingo, ai genitori dice di essere stato rapinato

TorinoToday è in caricamento