Cronaca

Le città più innovative al mondo a Torino per il 1° Open Innovation Summit

La tre giorni si svolgerà ad aprile, negli spazi di Open Incet

Paola Pisano, assessora all'Innovazione

A Torino è tutto pronto per il primo Open Innovation Summit, appuntamento internazionale al quale parteciperanno le smart city per discutere di innovazione di crescita inclusiva. L'evento si svolgerà dal 5 al 7 aprile presso Open Incet, nel capoluogo piemontese, e vi prenderanno parte oltre 200 personalità provenienti da 12 paesi e dieci città, tra le più innovative al mondo, tra le quali figurano Barcellona, Ankara ma anche Washington e Boston.

In questa tre giorni verranno esposti in 400 metri quadrati allestiti ad hoc, in un vero e proprio  "Tech demonstrator Tour", 23 progetti tecnologici urbani che racconteranno l'evoluzione urbana a livello internazionale.  

 "Il lavoro sugli open data e la 'sensorializzazione' della città - ha spiegato l'assessora all'Innovazione del Comune di Torino, Paola Pisano -, a partire dalle scuole sono due strade su cui ci stiamo impegnando per creare una control-room, in modo da affrontare le situazioni e prevenirle". Ma non è tutto qui. Si parlerà di servizi, di collaborazione con gli atenei per la ricerca e di moltro altro ancora.

Sarà vivo il contronto tra imprese e istituzioni e Torino, ancora una volta, si dimostrerà la città in grado di sviluppare e attuare una strategia post-industriale per rimanere competitiva a livello internazionale. E condividerà con l’intera comunità i benefici che derivano dal processo innovativo del territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le città più innovative al mondo a Torino per il 1° Open Innovation Summit

TorinoToday è in caricamento