Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Giuseppe Luigi Lagrange, 24

Il nuovo ritrovo chic di Torino: il One Apple di via Lagrange

Lo scorso luglio in Lovera di Maria 1 è stato inaugurato il One Apple, il locale che in pochi mesi è diventato punto di ritrovo per i torinesi. Aperto da Daniele Conte, fratello di Antonio, fino ad ora è stato una scommessa vinta

Bancario, agente di calciatori e imprenditore. Questo è Daniele Conte, il giovane uomo che ha scommesso su Torino per l'apertura del One Apple, locale assolutamente innovativo per il pubblico torinese, frutto di tanti viaggi e di una voglia di emergere e riuscire a soddisfare le diverse esigenze di un pubblico variegato per età e cultura. «La mela è un frutto che c'è tutto l'anno, è rotondo ed è simbolo sia del peccato sia dell'amore - spiega Daniele Conte -. Il nome lo abbiamo scelto per questo. Inoltre, come dice il proverbio, 'una mela al giorno toglie il medico di torno'». Nel periodo di crisi che stiamo attraversando sarebbe potuto essere un azzardo investire in una città che in fin dei conti non è poi così mondana. E invece i fatti stanno dando ragione a Daniele Conte, fratello più giovane dell'allenatore della Juventus Antonio, che ha alle sue dipendenze oltre 20 persone. «Prima di aprire abbiamo pianificato tutto nei minimi particolari - sottolinea Daniele -. L'arredamento è stato curato minuziosamente dall'architetto Fulvio Fantolino, amico di tanti viaggi, che ha dato vita ad un locale in cui oggi molti si sentono come a casa propria».

Il risultato ottenuto in appena 9 mesi di vita è sorprendente. Basta fare un giro dalle parti di via Lagrange di sera per vedere quanta gente, sia con tacchi a spillo che con semplice t-shirt, frequenta il One Apple. Ma il post cena non è l'unico momento in cui il locale dà il meglio di sé. Aperto tutte le mattine dalle 8 (esclusa la domenica che apre alle 9) si inizia con una colazione "all'Americana", fatta non solo da croissant e cappuccino (tipica colazione italiana), ma anche da muffin, panini dolci e salati, macedonie di frutta fresca e yogurt. Un'attenzione particolare, come ha evidenziato più volte Daniele Conte, è stata data alle calorie degli alimenti e ai cibi troppo elaborati. La prova di questo la si ha a pranzo con la possibilità di scegliere il "menù a Zona". «Per questo menù ci siamo ispirati alla 'dieta a zona' e a quello che mio fratello (Antonio Conte, ndr) fa mangiare ai calciatori, che prevede 40% di carboidrati, 30% di proteine e 30% di lipidi. Evitiamo cibi troppo pesanti, ma ci affidiamo ad alimenti sani. In alternativa si può scegliere tra altri menù».

L'impressione avuta è che il One Apple sia diventato un vero e proprio punto di ritrovo per tanti giovani non solo per la qualità offerta e per la bellezza del locale, ma anche perché in poco tempo è diventato uno dei locali più di tendenza di Torino. Andare al One Apple fa sentire chi ci va importante. Anche solo per una sera e anche solo per prendere un cocktail con un vip o un calciatore. Capita spesso infatti di trovare a pranzo i giocatori della Juventus e del Torino, oppure tra aperitivo e cena non è difficile ritrovarsi nel tavolo a fianco ad Antonio Conte o altri nomi noti. Tra i più affezionati clienti ci sono gli juventini Krasic e Vucinic e il capitano granata Bianchi. Ma non solo il mondo del pallone è la calamita del One Apple «Questa estate abbiamo avuto per diverse sere Riccardo Scamarcio nostro ospite - dice Daniele -, ma ultimamente molti clienti ci hanno detto di essere venuti direttamente da Milano»

A nemmeno un anno dall'inaugurazione quali sono i prossimi obiettivi del 31enne proprietario del One Apple? «Il locale torinese sarà l'unico aperto in Italia. L'obiettivo di aprirne altri c'è, ma le città su cui focalizzarsi sono Montecarlo e Dubai». In un mondo dove i sogni dei giovani sono sempre più labili, la determinazione di Daniele Conte, mista a una semplicità e vera modestia, potrebbe essere da esempio. Intanto in work in progress c'è l'uscita di un cd musicale e di una linea di t-shirt griffate One Apple e, non ultimo, l'apertura di una webradio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo ritrovo chic di Torino: il One Apple di via Lagrange

TorinoToday è in caricamento